L’importanza dei dati nella tua strategia di marketing

10 février

Angelica Moro

Catégorie : Data

I marchi raccolgono da sempre una notevole quantità di dati, dall’email del cliente alla ricevuta di acquisto, compreso il numero di visite al mese sul sito e-commerce. Questi dati fino a pochi anni fa non venivano utilizzati o sfruttati al minimo nell’ambito della strategia di marketing.

Di fronte alla caduta dell’e-mail di massa e al desiderio dei clienti di essere sollecitati in modo più efficace, i brand hanno dovuto affrontare i fatti: hanno dovuto impostare una strategia focalizzata sulla personalizzazione delle loro azioni. Ed è qui che entrano in gioco i dati.

 

Cosa si intende per strategia di Data-Driven Marketing?

Tutti i dati raccolti dai brand, indipendentemente dalla loro fonte, sono una miniera d’oro per i CRM manager e tutti i marketer nel senso più ampio. Sono in un certo senso la carta d’identità dei clienti: negozio preferito, abitudini di acquisto, engagement sui social, carrello medio, journey sul sito di e-commerce… Tutte le informazioni raccolte possono essere utilizzate nella propria strategia marketing (in conformità con il GDPR, che stabilisce che i soli dati utilizzati dal marchio possono essere conservati, per un limite di 3 anni).

Una strategia di Data-Driven Marketing consiste quindi nel basare la propria strategia sui dati dei clienti raccolti, per poter offrire loro comunicazioni e offerte più personalizzate.

 

Quali sono i vantaggi del Data-Driven Marketing?

A condizione di unificare i dati raccolti, pulirli regolarmente e aggiornarli il più spesso possibile per avere una visione a 360° dei tuoi contatti sempre pronti all’uso, il Data-Driven Marketing ti permetterà di:

  • Conoscere accuratamente i tuoi contatti per segmentare al meglio il tuo target in base alle loro preferenze ed abitudini: più dati hai a disposizione su un cliente, più facile sarà per te aggiungerli a una o più liste e quindi condividere contenuti che li riguardano davvero.
  • Adattare la tua strategia di marketing al tuo pubblico per aumentare il tasso di conversione: l’analisi dei tuoi dati ti ha permesso di notare che i tuoi clienti acquistano più spesso sul tuo e-commerce il giovedì dalle 20:00? Sarai in grado di impostare una newsletter il giovedì intorno alle 18:00, rivolgendoti solo alle persone che sono abituate ad acquistare il giovedì dalle 18:00 in poi.
  • Identificare tutte le tipologie di clienti per una migliore esperienza e un maggiore engagement: i tuoi clienti fedeli potrebbero non essere quelli a cui pensi all’inizio. Un cliente che acquista raramente ma con un carrello medio considerevole da diversi anni, dovrebbe essere considerato tanto un cliente fedele quanto un cliente che acquista molto spesso ma con un carrello medio più basso. La sfida per i CRM manager è di offrire loro un’esperienza che si adatti alle loro abitudini e che li porti a impegnarsi per molti anni a venire con il tuo marchio.
  • Personalizzare i tuoi messaggi in base al pubblico per una retention ottimizzata e un migliore tasso di riacquisto: l’analisi dei tuoi dati ti ha permesso di notare che i jeans neri a vita alta sono il tuo prodotto di punta del momento? Puoi impostare un’e-mail personalizzata per promuoverli con i clienti che sono abituati ad acquistare jeans neri o pantaloni a vita alta ma che non hanno ancora acquistato il tuo specifico prodotto di punta del momento.
  • Rispettare i desideri dei clienti, il tutto ottimizzando i costi: il Data-Driven Marketing consente di soddisfare l’adagio numero 1 dei marketer di oggi: “comunicare meno ma comunicare meglio”. Non ha senso promuovere un messaggio a tutto il database se interessa solamente una piccola parte di esso. Meglio limitare le tue e-mail ma targetizzare al meglio il tuo pubblico. Questo ti permetterà di limitare i tuoi costi rendendo soddisfatti i clienti che ricevono le tue comunicazioni, riducendo allo stesso tempo il consumo energetico.

Una strategia di data-driven marketing ha quindi solamente punti a favore: una migliore conoscenza del cliente, una migliore segmentazione, una maggiore conversione delle azioni marketing… Perciò, cosa aspetti a contattarci?