Splio e D-AIM si fondono per introdurre i marketer nell’era dell’Individuation marketing®

27 Ottobre 2021

La fusione dà vita a un gruppo visionario del mondo Martech, pronto a trasformare il customer marketing grazie a una piattaforma SaaS senza eguali sul mercato.
  • Più di 250 dipendenti e 9 uffici in Europa, Nord America, MENA e Cina.
  • Un portafoglio clienti di oltre 500 marchi, che vanno dalle medie imprese ai grandi gruppi in 5 settori chiave (retail & e-commerce, banking & insurance, ristorazione, telco e media).
  • Un’unica stessa vision: supportare i marchi in una trasformazione radicale del loro customer marketing attraverso l’adozione dell’Individuation marketing® per ottenere un significativo vantaggio competitivo.
  • Una raccolta fondi di 10 milioni di euro per un’accelerazione immediata del gruppo appena creatosi.

Milano, 27 ottobre 2021 – Le due società di software Splio e D-AIM hanno appena annunciato la loro fusione, decidendo di unire il loro know-how, competenze e risorse per avviare un cambiamento significativo verso il customer marketing del domani. Mireille Messine viene nominata CEO della nuova società e Stéphane Amarsy assume la presidenza del Consiglio di Amministrazione, con l’ambizione comune di moltiplicare il fatturato per sette entro il 2025 grazie a un marketing creatore di valore, rispettoso e responsabile.

L’Individuation marketing® è il mantra del gruppo appena creatosi, un modo per poter finalmente raggiungere ogni cliente individualmente, con la comunicazione più rilevante per ognuno, selezionata tra un’infinità di possibilità grazie all’intelligenza artificiale. La visione comune sulla crescente importanza dell’intelligenza artificiale e dei dati, come elemento essenziale del marketing, ha infatti portato i due CEO a diventare una cosa sola fondendo le due società. Da questa fusione nasce una nuova piattaforma SaaS che copre l’intera catena del valore del marketing relazionale: dalla strutturazione dei dati all’attivazione marketing, alla maggiore conoscenza del cliente e, naturalmente, al motore dell’Individuation marketing® potenziati dall’intelligenza artificiale.

Stéphane Amarsy ha realizzato un’importante evoluzione strategica negli ultimi tre anni per trasformare la sua azienda, ribattezzata D-AIM nel 2020, in una società di software pioniera dell’Individuation marketing®. Questa piattaforma, che consente di sfruttare i dati tramite l’AI, realizza le decisioni di marketing più pertinenti per ogni cliente. L’intelligenza artificiale è diventata essenziale per affrontare ciascuno cliente in modo singolare.

“Al di là della condivisione di valori comuni, la fusione con Splio consente di aumentare significativamente le possibilità operative per i nostri clienti. Un programma di fidelizzazione e di engagement differenziato permette di considerare l’unicità di ogni cliente per instaurare una relazione olistica con quest’ultimo. L’Individuation marketing® è una proposta di valore unica che si arricchisce notevolmente con Splio!”, Stéphane Amarsy, presidente del Consiglio di Amministrazione di Splio + D-AIM.

Mireille Messine ha avuto significative esperienze prima di prendere la guida di questa nuova società che svelerà il suo nome nelle prossime settimane. Dai suoi anni come direttore marketing clienti presso Sephora, Printemps o Go Sport, per citarne solo alcuni, ha mantenuto il desiderio di sfruttare al massimo la conoscenza del cliente per personalizzare al meglio la relazione e raggiungere i suoi obiettivi.

“Il customer marketing ha raggiunto la saturazione, i marchi stanno investendo sempre di più per un ROI inferiore ogni anno. Dobbiamo tornare alle origini, i marketer devono concentrarsi sul cliente e sul loro core business, e lasciare che l’AI si occupi dei compiti ripetitivi e colga le opportunità”, afferma Mireille Messine, CEO di Splio + D-AIM. “Il mio ruolo oggi è di garantire che tutti i marketer abbiano accesso alla data intelligence e di rendere l’Individuation marketing® una leva di crescita per tutti i marchi”.

Questa piattaforma restituirà ai team di marketing il loro ruolo centrale, ovvero il branding e la creazione di contenuti ad alto valore aggiunto per i loro clienti, mentre l’intelligenza artificiale si concentrerà sull’automazione delle attività che le risorse umane non possono più gestire quando vogliono rivolgersi a centinaia di migliaia o addirittura milioni di consumatori in modo individuale. L’implementazione di progetti di Individuation marketing® su larga scala trasformerà i dipartimenti di marketing, spesso visti come centri di costo, in vere fonti di ricavo.

I fondi di investimento, che hanno già finanziato in passato entrambe le società, hanno ribadito il loro impegno e la loro fiducia partecipando a questa raccolta fondi di 10 milioni di euro per il gruppo appena creatosi. Ring Capital, Sofiouest, Alliance Entreprendre, Omnes Capital e Swen Capital hanno sostenuto questa nuova raccolta fondi che avrà i principali obiettivi di rinforzare i team tecnici, il R&D, il Sales & Marketing e quindi di accelerare la conquista di nuovi mercati internazionali.

“La fusione tra D-AIM e Splio è in linea con la nostra strategia di investimento: favorire il build-up e posizionare le nostre partecipazioni come consolidatori del mercato, permettendo a Splio di aggiungere solide competenze di dati e AI e aprire nuovi verticali. Questa fusione è ancora più significativa per Ring Capital in quanto le due società condividono la stessa vision e gli stessi impegni sulle questioni di impatto”, commenta Marie-Capucine Lemétais, partner di Ring.

Patrice Hutin, Deputy Ceo di Sofiouest aggiunge: “Con questa operazione, D-Aim e Splio si rafforzano reciprocamente nella catena del valore dell’Individuation marketing®. È molto emozionante partecipare alla creazione di questa nuova società europea guidata da due leader eccezionali ed estremamente complementari. Ci aspetta una bellissima avventura!»


Riguardo a
Splio

Splio è una piattaforma marketing di fidelizzazione che consente ai merchant di acquisire, fidelizzare ed ingaggiare la clientela su tutti i canali. Splio consolida in un’unica piattaforma tutte le esigenze di attivazione marketing, permettendo ai marchi del retail, dell’e-commerce e della ristorazione di instaurare una relazione duratura con ciascuno dei loro clienti.

Più di 400 brand tra Europa e Cina utilizzano Splio quotidianamente, tra cui Wycon Cosmetics, Zuiki, Conforama, Miriade, Capello Point, Miscusi, Yves Rocher, Pittarosso, I Love Poke e R-Store.

Riguardo a D-AIM

D-AIM accompagna i propri clienti nell’utilizzo dell’Individuation marketing®. Affidando all’AI la responsabilità di individuare le migliori opportunità di comunicazione con ogni cliente preso singolarmente, D-AIM permette ai brand di dedicare un marketer virtuale a ciascuno di essi.

Questa soluzione, che risponde alla crescente esigenza di un customer marketing più etico ed empatico, è implementata tra i maggiori player del retail, dei media, del telco, del banking & insurance.

D-AIM è presente in Europa, Nord America, Africa e Medio Oriente.

 

Contatto stampa

Angelica Moro

amoro@splio.com

+39 3333299778

Clémence Rebours

c.rebours@nouvelles-graines.com

+33 6 60 57 76 43

Scegli Splio.

Richiedi una demo della nostra piattaforma e scopri come i brand la utilizzano per gestire le loro campagne online e offline e aumentare le loro vendite.